logo egregio notaio online
La risposta migliore a ogni
tua esigenza di atto notarile
Trova il tuo notaio con un click
ottieni consulenze e preventivi notarili
  • UnoInserisci gratis la tua richiesta di preventivo notaio
  • DueIn breve tempo ricevi la risposta dal notaio
  • TreContatti direttamente il notaio senza intermediari

Preventivo Notaio

Il costo del notaio non è una sorpresa grazie ad un preventivo notarile dettagliato prima dell’atto. Questo documento permette infatti di avere un’idea previsionale delle spese notarili. L’importo per l’intervento del notaio può variare in base ad una serie di fattori tra i quali il primario è il tipo di atto. Quali altri elementi incidono sul preventivo notarile? Per rispondere a questa domanda impariamo prima di tutto a leggere il preventivo del notaio. Non ci si dovrebbe infatti limitare all’importo richiesto e che risulta da pagare.

Quali voci compongono il preventivo del notaio e come leggerlo


E’ intuitivo che l’utente sarà interessato a conoscere il costo del notaio finale, così come risultante appunto dal preventivo del professionista. A volte chi non ha esperienza in materia potrebbe essere pensato a pensare che il preventivo notarile sia troppo alto “per una firma”. Questo luogo comune nasce da due errori interpretativi molto gravi ma purtroppo anche radicati.

Il ruolo del notaio: compiti e responsabilità


Il primo è quello di sminuire l’intervento del notaio al momento della firma dell’atto. Questo approccio, dovuto a superficialità o ignoranza nella materia, non tiene conto del lavoro di questo professionista, della complessità dell’attività svolta in uno studio notarile. Arrivare alla data della firma presuppone un lavoro di indagine e di accertamento; inoltre tramite la firma dell’atto il notaio si impegna ad una verifica della legalità e della tutela dell’interesse delle parti coinvolte.

La parte del preventivo notarile che riguarda l’onorario del Notaio dunque, non comprende solamente il tempo che il professionista dedica al momento della firma dell’atto. Anzi, questo rappresenta solo la punta dell’iceberg del lavoro del notaio. L’onorario da corrispondere al notaio comprende la sua consulenza, il tempo necessario alle verifiche che sarà chiamato a svolgere (ad esempio, nel caso più comune della compravendita immobiliare, la verifica della regolarità catastale dell’immobile e dell’assenza di vincoli o diritti di terzi non resi noti dal venditore), la stesura dell’atto, la lettura, la spiegazione degli effetti e, solo infine, la firma dello stesso e la sua registrazione. A ciò vanno sempre aggiunte inoltre gli adempimenti da espletare dopo il rogito come ed esempio le spese per la conservazione dell’atto.

A tutta questa attività che compete il lavoro del notaio, corrispondono responsabilità nello svolgimento delle proprie mansioni. Il Notaio, in qualità di pubblico ufficiale, è una figura di garanzia di legalità degli atti che egli prepara e che le parti sottoscrivono.
Un atto firmato in presenza del notaio, acquista di conseguenza un forte valore anche in sede di giudizio nel caso in cui nascano controversie giuridiche che interessano l’oggetto dell’atto notarile.

Di fronte a questa spiegazione la parcella del notaio appare più che giustificata.  Prima di pensare che un preventivo notarile sia troppo esoso quindi, bisognerebbe tener conto di queste implicazioni e di tutto quello che c’è dietro. E a proposito di questo vediamo quali altre voci compongono il preventivo notarile, aldilà dell’onorario per il professionista o per lo studio.

Preventivo notarile: onorario e altre voci fisse


Il secondo errore diffuso soprattutto tra coloro che per la prima volta hanno bisogno del notaio, è quello di pensare che tutto quello che viene incassato dallo studio notarile sia un guadagno del professionista che ha seguito la pratica. L’intervento del notaio richiede dei costi fissi ed è sottoposto ad imposte per l’atto che il professionista anticipa per il cliente in qualità di sostituto d’imposta. Per poter distinguere l’onorario del notaio, che rappresenta il costo del professionista in senso stretto e, di riflesso, le sue spettanze, è importante disporre di un preventivo notarile analitico e dettagliato.
Possiamo definire il preventivo notarile analitico il documento nel quale vengono inserite ordinatamente tutte le voci di spesa relative a un determinato atto e personalizzate in funzione di molteplici fattori, come ad esempio esigenze del richiedente, possibilità di usufruire o meno ad agevolazioni fiscali, accordi tra le parti ecc.
Tra queste voci occorre fare una prima e importante divisione. Esistono infatti Costi da versare all’erario come le imposte, tasse, bolli ecc, Costi ”tecnici” visure, parcelle di professionisti terzi es. geometra ecc. e  Le ormai anacronistiche tariffe notarili ovvero l’onorario del notaio da corrispondere al professionista per la prestazione, anch’esso chiaramente gravato dalle imposte previste per legge. Come si può intuire, un questa ultima voce di spesa sono compresi i costi per la gestione di uno studio notarile include molteplici spese, ad esempio il personale, l’affitto, spese per il mantenimento dell’infrastruttura informatica per trasmettere gli atti ai registri della Pubblica Amministrazione. 
Alla luce di questa semplice e sommaria analisi si evince chiaramente l’importanza che svolge il preventivo del notaio nel consentire a chi necessita dei suoi servizi, di poter conoscere esattamente l’ammontare di tutte le voci di spesa, per poter capire quante saranno le risorse necessarie alla stipula di quel determinato atto.
Questa consapevolezza, in altre parole, mette l’utente nella condizione di sapere che cosa sta pagando e quale servizio aspettarsi.

Come chiedere un preventivo notarile online gratis


Avvalendosi della tecnologia offerta nella piattaforma Egregio Notaio è possibile contattare direttamente il notaio richiedendo il preventivo gratis per un determinato atto in una qualsiasi provincia Italiana.

E’ abbastanza intuibile che più numerose e accurate saranno le informazioni fornite al professionista in fase di compilazione del modulo di contatto, e maggiore potrà essere l’accuratezza del preventivo. Ecco spiegato perché, quando disponibili, è sempre buona norma inserire quanti più dati e informazioni possibili, ricordandoci che in caso le informazioni fornite dall’utente al notaio non fossero sufficienti sarà cura del notaio richiedere approfondimenti e documentazione al fine di redigere un preventivo accurato e analitico.

Gli utenti che sapranno compilare il form per i notai online in modo accurato e dettagliato, potranno ricevere un preventivo notarile analitico in poche ore e gratis per qualsiasi tipo di atto. Ricordiamo infine che tutti i preventivi notarili online ottenuti grazie alla compilazione del modulo di Egregio Notaio, sono forniti senza impegno e non obbligano in alcun modo l’utente. Quest’ultimo può liberamente decidere se considerare sufficiente la qualità del servizio offerto e ragionevole il preventivo del notaio che ha risposto online e fissare eventualmente un appuntamento di persona presso lo studio notarile o se attendere altri eventuali contatti e preventivi online per avere un termine di confronto.

Nessuna commissione sarà mai applicata per la compilazione del modulo di contatto o per la richiesta di preventivi online. Tutti i dati inseriti vengono trattati nel rispetto della. Ecco perché, soprattutto per preventivi notarili urgenti, potrebbe essere opportuno inserire il numero di telefono come metodo di contatto. Ciò infatti permette di accelerare i tempi di risposta e dà all’utente la possibilità di prenotare quanto prima possibile un appuntamento di persona presso lo studio del notaio scelto.
Se al momento della compilazione del form online non si dispone di molti dei dati richiesti (ipotesi comune se ci si sta muovendo in anticipo nella ricerca del notaio rispetto alla data prevista per l’atto), è comunque possibile contattare il notaio per approfondimenti.